Gilli applaude la nuova FIAT, a perdere sono studenti e lavoratori
Lavoro e precarietà/Mobilità/Ricerca

Gilli applaude la nuova FIAT, a perdere sono studenti e lavoratori

Pochi giorni fa, sulle pagine de “La Stampa”, abbiamo potuto leggere le dichiarazioni del Rettore Gilli sul caso Fiat-Chrysler e sul conseguente allontanamento dell’azienda dal polo di Mirafiori. “Saremo l’università di riferimento di una grande multinazionale. Studenti e professori non potranno non trarne vantaggio”: queste  le parole riportate dal quotidiano torinese, la lettura delle quali … Continua a leggere